Sport

Coppa Italia FPV: sfide all’ultimo gate a Città di Castello

di Redazione

Dopo la tappa anticipata al Badside Flight Camp in Piemonte, la Coppa Italia Fpv è tornata a far scontrare i migliori piloti di drone racing d’Italia nel penultimo appuntamento a Città di Castello, il 29 e 30 giugno, in una gara estremamente combattuta, che ha visto i pronostici creati dal girone di qualifica il 29, venire quasi del tutto ribaltati dai risultati delle heat.

Se la prima giornata di gara aveva visto Alex “GoProMaster” Bonazzi superare il vincitore delle ultime tappe Filippo “Geek” Sciamanna, tallonato anche dal veterano Paolo “Finz” Ponzo, tanto GoProMaster quanto Finz sono finiti rapidamente fuori gara a causa di diversi schianti, complice anche il caldo, che mette in difficoltà i dispositivi.

Fa invece una gara straordinaria l’esordiente Saverio “Sav” Scopetta, che torna nella top 16 in questa tappa aggiudicandosi il quarto posto, dopo una performance davvero degna di nota nel Winner’s Bracket, che nella heat 6 lo ha visto aggiudicarsi il primo posto contro Geek.

Quest’ultimo rimane imbattuto, con un’ulteriore vittoria che conferma il suo dominio sulla classifica finale, ma viene tallonato da Luca “Beks” Bacchiocchi, che dopo una serie di terzi posti avanza al secondo posto del podio. L’ultimo posto del podio va invece a Francesco “Frengo” Cassarini, anche lui reduce di una gara combattuta fino all’ultimo gate.

Ora non resta che aspettare l’ultima tappa della Coppa Italia Fpv, il 20 e il 21 luglio, presso l’arena del Team G.A.C.E. nel modenese. Tutto sembra puntare ad un’inevitabile vittoria di Geek, che si è dimostrato finora lucido e costante, ma il secondo e terzo posto sono ancora in ballo, con degli ottimi piloti pronti a sgomitare per il loro posto sul podio.

Come sempre, la finale sarà visibile in diretta streaming sul Canale YouTube dell’iniziativa.

Riproduzione riservata © 2024 Dronespectremag

Aggiornato il 07/09/2024

Articoli correlati