Attualità

DJI Avata 2: l’attesa è finita

di Redazione

Ph credits, DJI

Upgrade del già popolarissimo DJI Avata, considerato tra i droni più divertenti per il volo in FPV per realizzare filmati, fotografie o acrobazie in freestyle, l’ultimo rilascio del colosso cinese degli UAS presentate delle importanti novità che renderanno l’esperienza di volo più ricca ed immersiva.

Dopo il rilascio del teaser trailer che prometteva importanti novità, l’attesa è finita: il DJI Avata 2 è finalmente in commercio.

La novità principale sta nella fotocamera, che con il suo sensore d’immagine più grande, potrà effettuare scatti di qualità nettamente superiore e video più dinamici, con la possibilità di registrare in HDR fino a 4K/60fps. La nuova modalità colore D-Log M a 10 bit offre inoltre maggiori opzioni di regolazione in post-produzione, per la gioia dei professionisti.

L’integrazione di nuove tecnologie sviluppate dall’azienda, come DJI RockSteady e DJI Horizon Steady, limitano le vibrazioni della fotocamera anche durante le manovre più estreme, per riprese più fluide e stabili.

L’alimentazione è come sempre elettrica e la batteria raggiunge un’autonomia massima di 23 minuti di volo. La ricarica sarà più breve grazie alla nuova modalità di caricamento rapido.

La trasmissione video O4 assicura una connessione stabile e una qualità delle immagini ad alta definizione, consentendo al pilota di avere sempre il pieno controllo della situazione.

Il dispositivo comunica in maniera costante con i DJI Goggles 3, con i loro schermi OLED ad altissima risoluzione, e il controller RC Motion 3, molto preciso e perfetto per le acrobazie, grazie ad un sistema di trasmissione O4.

I diversi upgrade rendono il DJI Avata 2 uno dei droni più ambiti dai piloti che amano l’FPV per foto, video o anche freestyle e volo sportivo.

Disponibile sul sito ufficiale della casa produttrice e sui maggiori rivenditori di tecnologia, il dispositivo ha un prezzo che parte dai 999 euro per il pacchetto base e arriva ai 1199 euro per il Fly More Combo che include tre batterie ed altri accessori molto interessanti.

Riproduzione riservata © 2024 Dronespectremag

Aggiornato il 05/15/2024

Articoli correlati