Trasporti

Norvegia: consegne con droni a distanza record

di Redazione

La start-up norvegese Aviant ha esteso il proprio servizio di consegna con drone, in grado di resistere al rigido inverno della località sciistica norvegese di Lillehammer. I servizi di consegna per i residenti e i turisti nella cittadini sono diventati molto più esclusivi.

La start-up norvegese ha ampliato il servizio di consegna con drone raggiungendo 4.000 persone residenti nei sobborghi di Lillehammer, lanciando così le consegne con drone a distanza più lunga al mondo. Gli abitanti dei sobborghi possono effettuare ordini tramite l’app Kyte dell’azienda e possono ricevere consegne di circa 1,5 kg di merci come medicinali, generi alimentari e pasti da ristoranti indipendenti, con un tempo medio di consegna di 24 minuti.

I droni opereranno in un raggio di 17 km, quindi sei volte quello dei droni tradizionali, anche nelle rigide condizioni invernali del paese. Mentre la concorrenza per i servizi di consegna come Uber Eats e Deliveroo si intensifica a terra, ci sono ancora sfide legali e limitazioni dello spazio aereo per i sistemi di consegna con drone. Tuttavia, Aviant ha ottenuto l’approvazione normativa per operare nello spazio aereo dell’UE a Lillehammer.

Possono trasportare fino a 1,5 kg di merci e sono stati sviluppati durante la pandemia di COVID-19 per la consegna di forniture mediche, possono operare e consegnare carichi anche con venti fino a 12 metri al secondo e temperature che di solito scendono sotto i -15°C.

Secondo Lars Erik Fagernæs, CEO e co-fondatore di Aviant, “Questo rappresenta un momento significativo per le consegne autonome con drone in Europa: quando i benefici per i consumatori e l’ambiente passano dalla fase ipotetica a un’applicazione concreta nel mondo reale”.

Un altro punto di interesse per il futuro dei servizi di consegna è che il drone di Aviant emette il 95% in meno di anidride carbonica rispetto a un’auto elettrica. Fagernæs ha dichiarato che i droni per la consegna “non sono più considerati un gadget limitato da distanza e clima, ma un mezzo per sostenere le imprese e le persone riducendo le emissioni. Abbiamo in programma un imminente lancio oltre la Norvegia”.

Tuttavia, Aviant ha concorrenti. La start-up irlandese di droni Manna ha pianificato di espandersi in altri paesi europei e l’azienda di consegna con droni di proprietà di Alphabet, Wing, è attiva in Irlanda e Finlandia.

Riproduzione riservata © 2024 Dronespectremag

Aggiornato il 02/27/2024

Articoli correlati